Chi siamo

Come nasce Pillole ricostituenti?

Da un’idea di Francesca, subito condivisa da Francesco e accolta con grande entusiasmo dal Professor Andrea Morrone.

Gli italiani oggi sono insoddisfatti, ma non sempre in grado di spiegare perché; anche quando si ottiene una risposta al malcontento espresso, spesso non si va oltre alcune frasi di cliché, che ricalcano pedissequamente le opinioni dei politici, senza poi essere in grado di motivare le proprie argomentazioni in modo approfondito. Le stesse opinioni manifestate dai politici peccano spesso di superficialità e partono talvolta da presupposti errati: questo perché spesso mancano le basi per capire e, di conseguenza, farsi capire.

Bisogna allora ripartire dall’inizio e ricostituire quella coscienza civica, politica ed etica che negli anni è andata purtroppo sfumando.

Un giurista dovrebbe sempre mettere la propria conoscenza al servizio del prossimo.

Il giurista-costituzionalista può farlo spiegando alle persone che non masticano il diritto le regole del gioco, con linguaggio chiaro e accessibile a tutti, per aiutarli ad acquisire consapevolezza nelle scelte che compiono e che condizionano la vita pubblica del Paese in cui vivono e, di riflesso, la loro.

Per questo i contenuti del blog sono affidati al gruppo di ricerca di diritto costituzionale coordinato dal professor Morrone, del Dipartimento di Scienze Giuridiche dell’Università di Bologna. Si tratta di giovani studiosi di diritto costituzionale, tutti preparati e appassionati, sensibili alle finalità etiche e sociali del progetto e capaci di dialogare con un pubblico di non esperti, cui trasmettere, oltre a nozioni precise, anche l’interesse e la curiosità per gli argomenti affrontati.

Chi sono i componenti di questo gruppo? Conosciamoli!


Andrea Morrone, costituzionalista per passione, insegna all'Università di Bologna, appassionato di politica, ha condotto alcune battaglie civili per la tutela della libertà della scienza, della libertà di insegnamento nelle scuole pubbliche, e per il pieno riconoscimento dei diritti politici. pagina web: http://www.unibo.it/docenti/andrea.morrone
Andrea Morrone, costituzionalista per passione, insegna all’Università di Bologna, appassionato di politica, ha condotto alcune battaglie civili per la tutela della libertà della scienza, della libertà di insegnamento nelle scuole pubbliche, e per il pieno riconoscimento dei diritti politici. pagina web: http://www.unibo.it/docenti/andrea.morrone


IMG_5895
Francesca Minni, dottoressa di ricerca in Diritto costituzionale presso l’Università di Bologna, avvocato e traduttrice di testi giuridici. Si occupa in particolare di diritto regionale e diritti sociali, con speciale attenzione al diritto alla salute. Collabora con importanti riviste giuridiche e con alcune associazioni politiche e per la promozione dei diritti. Ha sempre la valigia pronta per partire e non si stanca mai di parlare: dalle sue chiacchiere nasce il progetto Pillole Ricostituenti.


12593646_738500432952859_2785206075987919572_o
Francesco Conte, dottore di ricerca in Diritto costituzionale presso l’Università di Bologna, avvocato del foro di Bologna. Appassionato di satira, di politica e di altre cose esilaranti.

lorella foto-2
Lorella Ponzetta, dottoranda di ricerca in Diritto costituzionale presso l’Università di Bologna, collabora con un studio legale e dal 2012 fa parte dell’Associazione Avvocato di Strada in cui si occupa di offrire assistenza legale gratuita alle persone senza fissa dimora. Appassionata di diritto e diritti.
Versione 3
Marta Morvillo, dottoressa di ricerca in Diritto costituzionale all’Università di Bologna. Si occupa in particolare del rapporto tra conoscenze tecniche e scelte politico-normative, a livello nazionale ed europeo. Tra una ricerca e l’altra, ha collaborato e collabora con diverse associazioni per l’educazione alla pace, i diritti dei migranti e la lotta alle mafie.
IMG_9810
Antonio Chiusolo, dottorando di ricerca in diritto costituzionale presso l’Università di Bologna. Instancabile viaggiatore e appassionato d’informazione e attualità. In passato ha collaborato con alcune testate giornalistiche italiane e straniere e con un think tank di politica internazionale che ha sede a New York.
FB_IMG_1464033566311
Ylenia Guerra, dottoranda di ricerca in Diritto costituzionale presso l’università di Bologna. Appassionata lettrice. È stata consigliere comunale, occupandosi di temi ambientali. Ha collaborato con un quotidiano locale.
Sara Fabianelli, toscana, bolognese d’adozione, con Parigi nel cuore, dove ha studiato e spera un giorno di tornare. Dottoranda in diritto costituzionale presso l’Università di Bologna, i suoi temi prediletti sono i nuovi diritti, l’ambiente, la giustizia costituzionale.
Sara Fabianelli, toscana, bolognese d’adozione, con Parigi nel cuore, dove ha studiato e spera un giorno di tornare. Dottoranda in diritto costituzionale presso l’Università di Bologna, i suoi temi prediletti sono i nuovi diritti, l’ambiente, la giustizia costituzionale.
Dottorando in Diritto Costituzionale presso l'Università di Bologna. Si occupa di forme di governo parlamentari e Presidente della Repubblica. Girovago per l'Italia, ha di recente lavorato come stagista presso il Ministero per le Riforme Istituzionali a Roma.
Gianluca Marolda, dottorando in Diritto Costituzionale presso l’Università di Bologna. Si occupa di forme di governo parlamentari e Presidente della Repubblica. Girovago per l’Italia, ha di recente lavorato come stagista presso il Ministero per le Riforme Istituzionali a Roma.
Maria Mocchegiani, Dottoranda di ricerca in Diritto costituzionale presso l'Università di Bologna. Dinamica e determinata, ama le nuove sfide. Collabora con uno studio legale dal 2014 e si occupa del rapporto tra diritto e sapere tecnico-scientifico, con particolare riferimento al ruolo del giudice.
Maria Mocchegiani, Dottoranda di ricerca in Diritto costituzionale presso l’Università di Bologna. Dinamica e determinata, ama le nuove sfide. Collabora con uno studio legale dal 2014 e si occupa del rapporto tra diritto e sapere tecnico-scientifico, con particolare riferimento al ruolo del giudice.
Annunci